Dopo anni di ingiusta segregazione, la micoterapia, cioè l’uso di funghi medicinali a scopo terapeutico, esce dai sotterranei della medicina occidentale.

E’ rimasta lì relegata per secoli, quasi fosse un tipo di conoscenza riservato a stregoni e fattucchiere, o a tradizione popolare nel migliore dei casi.

E questo, nonostante dall’ altra parte del mondo, in Oriente e particolarmente in Cina ed in Giappone alcuni funghi venissero usati (e a buon diritto)nelle medicine tradizionali da almeno quattromila anni.

Adesso che in molti iniziano ad occuparsi di questa dottrina c’è, però, il rischio che molte cose vengano fraintese, o male interpretate o non gestite nel migliore dei modi.

Nell’ottica di tutto ciò, venerdì 10 aprile, alle ore 18.00, presso l’aula magna di ‟palazzo Foti” (Sede dell’Amministrazione Provinciale Reggina), il Gruppo Micologico Ambientale e Culturale Reggino organizza, in collaborazione con la Provincia di Reggio Calabria, un incontro sul tema “I funghi in Oncologia”.

Relatrice di questo importante evento sarà la Dott.ssa Rosa Tomasello Benedetto, Oncologa presso l’Università degli Studi di Messina.